SPES

Servizio telefonico gratuito di ascolto e sostegno
Psicologico alla Emotività a Seguito dell’emergenza COVID-19

 

L’epidemia di COVID-19 ha determinato gravi problemi sul piano economico e sociale, nonché una situazione di grande sofferenza psicologica per la cittadinanza. Le necessarie limitazioni imposte alla vita quotidiana hanno segnato tutta la collettività, sconvolgendo ritmi ed equilibri, causando inquietudine e disagio. Inoltre, ci sono persone che in questo periodo sono state particolarmente toccate a causa di lutti, problemi lavorativi, stress emotivi, spesso senza beneficiare di una adeguata possibilità di elaborazione.
Ci sono poi le condizioni specifiche di coloro che a livello socio-sanitario e assistenziale si sono presi cura dei malati e dei loro familiari, nelle difficoltà che tutti abbiamo imparato a conoscere; oppure di coloro che con il proprio lavoro hanno assicurato il funzionamento dei servizi essenziali.
Oltre questo pesante retaggio degli ultimi mesi, con la annunciata seconda fase nella gestione dell’emergenza, si apre un nuovo capitolo in cui ci accingiamo tutti a riprendere gradualmente le attività pre-epidemia, dovendo confrontarci con le cautele e, soprattutto, con la difficile consapevolezza di dover convivere in ogni momento con il virus e i suoi effetti negativi.

Per queste ragioni, la Fondazione Giancarlo Quarta – FGQ, Onlus per la ricerca scientifica di particolare interesse sociale, e la Libera Scuola di Terapia Analitica – Li.S.T.A., site in Milano, hanno attivato un servizio telefonico gratuito di ascolto e sostegno psicologico, che viene fornito dagli psicologi Li.S.T.A.
Nello spirito delle finalità statutarie di FGQ e Li.S.T.A., lo scopo del servizio è contribuire ad alleviare la sofferenza emotiva della cittadinanza in questo periodo particolarmente critico.

 

Descrizione:

Il Servizio gratuito è attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle 13:30 alle 15:30 digitando

da telefono mobile:   #31# 02 87178749
da telefono fisso:      *67# 02 87178749

Il numero di telefono è contattabile senza nessun costo aggiuntivo rispetto al piano telefonico del singolo utente.
Al numero telefonico risponde un centralino virtuale che smista le telefonate ricevute agli psicologi Li.S.T.A.
Qualora l’utente non oscuri il proprio numero di telefono, il numero chiamante verrà acquisito al solo fine di consentire l’erogazione del servizio di smistamento, e non verrà comunicato né diffuso a terzi, salvo l’assolvimento di altri obblighi di legge.
Le telefonate non saranno registrate.
Tutti gli psicologi forniscono il servizio a titolo di volontariato, saranno titolari autonomi dello svolgimento del servizio e rimarranno anonimi nei confronti dell’utenza. Inoltre, una volta terminata la telefonata, non manterranno continuità di rapporto, né all’interno né all’esterno del servizio, con gli utenti.
Gli psicologi non raccoglieranno dati personali degli utenti e, qualora gli utenti dovessero comunicarli spontaneamente, tali dati saranno tutelati dal segreto professionale.

Condividi

facebook twitter email stampa