Terminati i lavori della Giuria sono stati premiati i seguenti candidati:

 

1° e 2° Classificati “ex aequo”:

Daniela GIANESSI
Chiesa e Convento di S. MAria dell’Olivo. Rilievo, riabilitazione strutturale e adattamento

Massimo MORETTI
“I Vascellari” di Casteldurante a Roma nel cinquecento: la vita e l’arte dagli atti di un processo

 

3° Classificato:

Olivia FAGGI
La gestione dell’identità istituzionale e visiva per la valorizzazione delle realtà museali

 

Menzioni speciali:

Irene SALMASO
Il mito d’Europa: Cofanetti Nuziali Rinascimentali

Carlo CARACENI
Arte e e-business: le Arti Visuali nella New Economy

E. DE MAIO e R. LANZA
La Relazione tra Arte e Impresa in una Prospettiva Sistemica

 

Condividi

facebook twitter email stampa