Strumenti e Prassi di
Tutela:
Aspetti
Relazionali per la
Gestione dei Collaboratori
Ammalati Critici che
Tornano al Lavoro dopo
Esperienze di Cura

E’ un progetto che prevede la definizione, condivisione e diffusione di prassi e politiche aziendali, solo relazionali, a favore dei dipendenti ammalati di patologie gravi o croniche che rientrano in azienda.

Il progetto prende avvio da due presupposti: il successo della medicina contemporanea, attraverso la possibilità di cronicizzazione di patologie un tempo letali e, l’osservazione, come emerge dai racconti dei pazienti che abbiamo incontrato e che ci scrivono, di come il lavoro rappresenti (non solo per motivi di ordine economico) un aspetto centrale dell’esistenza e, quindi, il timore, spesso diffuso, di affrontare l’ambiente lavorativo in tutte le fasi della malattia.
In un’epoca in cui la vita lavorativa tende ad allungarsi e le patologie a cronicizzarsi, questo aspetto potrebbe assumere dimensioni drammatiche.

I risultati dell’Indagine sul Rientro in Azienda dei Dipendenti Malati Critici (Cronici e Acuti) sono stati presentati al Convegno People Care: dalle Malattie Critiche alle Prassi Relazionali Aziendali, mercoledi 26 ottobre 2011, all’Auditorium di Assolombarda, in via Pantano 9 a Milano.

Al Convegno, Medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica e patrocinato dal Ministero del Lavoro e dalla Fondazione Carlo Erba,  oltre ai risultati della ricerca condotta dalla Fondazione, sono state presentate le testimonianze e i contributi di figure di spicco del mondo medico-scientifico, economico, giuslavoristico, sociale e imprenditoriale.

Lo scopo dell’indagine, a cui hanno aderito oltre 100 aziende pubbliche e private sul territorio nazionale fra le 2500 interpellate, è stato quello di mettere in luce e delineare situazioni e vissuti individuali di chi riprende l’attività professionale dopo la malattia e delle persone a contatto e di illustrare prassi e modelli relazionali tra aziende e collaboratori per agevolare un ritorno alla “normale” vita lavorativa, al fine di facilitarne l’adozione.

Per scaricare il Programma del Convegno clicchi qui >>>>

Per leggere e scaricare la Sintesi dei Risultati clicchi qui >>>>

Per leggere e scaricare gli Atti del Convegno clicchi qui >>>>

 

Condividi

facebook twitter email stampa